Sabato, 23 Gennaio 2021 05:03:33
CookiesAccept

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.Leggi il documento e-Privacy della Comunità Europea

Avviso di procedimento per il rinnovo delle concessioni (in scadenza il 31 dicembre 2020) dei posteggi per i mercati nichelinesi

logoCon determinazione dirigenziale n. 2276 del 28/12/2020 è stato approvato l'avvio del procedimento di rinnovo delle concessioni in scadenza al 31 dicembre 2020 a favore del soggetto titolare dell'azienda intestataria della concessione. A prescindere dalla forma giuridica prescelta, sia che la conduca direttamente sia che l'abbia conferita in gestione temporanea (affitto d'azienda), il rinnovo è subordinato alla verifica da parte dell’Ufficio dei seguenti requisiti:

1) possesso dei requisiti di onorabilità e professionalità, di cui agli artt. 10.bis e 10.ter della legge regionale n. 28/1999 in capo ai soggetti ivi previsti;

2) sussistenza e regolarità del DURC al 30 giugno 2021 o del documento V.A.R.A. (Verifica annuale regolarità aree pubbliche). L'autorizzazione all'esercizio è in ogni caso rilasciata anche ai soggetti che hanno ottenuto dall'INPS la rateizzazione del debito contributivo;

3) iscrizione ai registri camerali quale impresa attiva per l’attività di commercio su area pubblica, ove non sussistano gravi e comprovate cause di impedimento temporaneo all'esercizio dell'attività.

In caso di pregressa integrale cessione in gestione a terzi dell'azienda intestataria delle concessioni da parte del titolare (affitto d'azienda), il possesso del requisito dell'iscrizione ai registri camerali  da parte del titolare concessionario, quale ditta attiva, può essere comprovato mediante presentazione di istanza per la reiscrizione secondo le norme vigenti, entro il termine di sei mesi dalla data di avvio del procedimento di rinnovo e, comunque, entro e non oltre il 30 giugno 2021.

Come previsto dalle Linee Guida regionali, il numero massimo di concessioni di cui uno stesso soggetto può essere titolare deve rispettare il seguente criterio.
Se il numero complessivo dei posteggi, nel mercato o nella fiera, è inferiore o uguale a cento, uno stesso soggetto può essere titolare o possessore di massimo due concessioni di posteggio per ciascun settore merceologico, alimentare e non alimentare: TALE DISPOSIZIONE SI APPLICA NEI MERCATI DI PZA A. MORO E SAN QUIRICO.
Se il numero complessivo dei posteggi, nel mercato o nella fiera, è superiore a cento, uno stesso soggetto può essere titolare o possessore di massimo tre concessioni di posteggio per ciascun settore merceologico, alimentare e non alimentare: TALE DISPOSIZIONE SI APPLICA NEL MERCATO DI PZA DALLA CHIESA.

I procedimenti di rinnovo si concluderanno entro il 30 giugno 2021. Nelle more della conclusione delle procedure amministrative di verifica dei requisiti, le concessioni si intendono prorogate per il periodo a ciò strettamente funzionale e comunque non oltre il 30 giugno 2021. In caso di sussistenza dei suddetti requisiti la concessione sarà rinnovata fino al 31/12/2032. Il mancato possesso dei suddetti requisiti comporterà l’impossibilità di rinnovo della concessione del posteggio e dell’autorizzazione commerciale, con conseguente automatica revoca della concessione, pertanto si invitano gli interessati a verificare il possesso dei suddetti requisiti e/o alla relativa regolarizzazione.

icon determina-2276-2020-rinnovo concessioni mercati

icon Comunicato rinnovo concessioni mercati

icon Avviso procedimento rinnovo

 

Bookmark and Share