Martedì, 14 Luglio 2020 11:05:13
CookiesAccept

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.Leggi il documento e-Privacy della Comunità Europea

Nuove disposizioni regionali su circoli culturali e ricreativi, e spettacoli

logoLE DISPOSIZIONI SI APPLICANO LADDOVE COMPATIBILI ANCHE AI LOCALI DI RISTORAZIONE /BAR AL PUBBLICO DOVE SONO PRESENTI ATTIVITa' DI GIOCO DA TAVOLO E SPETTACOLI APERTI AL PUBBLICO. Con l’ordinanza n. 68 del 13 giugno 2020, la Regione Piemonte dispone che a partire dal 15.6.2020, sono consentite:

A) le attività di NEI CENTRI CULTURALI E CENTRI SOCIALI NEL RISPETTO delle linee guida allegate al decreto
- scheda denominata "CIRCOLI CULTURALI E RICREATIVI".
Tale scheda prevede oltri agli obblighi di informazione e di distanziamento e di utilizzo dispositivi di protezione, sanificazione giornaliera, registrazione della presenza,
anche una particolare disposizione per quanto concerne:
- attività fisica nel centro culturale/sociale: riorganizzazione degli spazi e programma delle attività in modo da assicurare il mantenimento della distanza interpersonale di almeno 2 metri ;- privilegiare attività di piccoli gruppi.
- per le attività che prevedono la condivisione di oggetti (es. giochi da tavolo, biliardo, bocce) adottare modalità di organizzative tali da ridurre il numero di persone che manipolano gli stessi oggetti, ad esempio predisponendo turni di gioco e squadre a composizione fissa, e obbligare comunque all'uso della mascherina e alla disinfezione delle mani prima di ogni nuovo gioco. In ogni caso i piani di lavoro , i tavoli da gioco, e ogni oggetto fornito in uso agli utenti devono essere difinfettati prima e dopo ciascun turno di utilizzo. E' vietato l'utilizzo di strumenti di gioco per i quali non è possibile una disinfezione ad ogni turno (es. le carte da gioco).
- per le attività di ristorazione e bar nel centro occorre osservare le disposizioni previste nella scheda tecnica "RISTORAZIONE - CERIMONIE".
- per gli spettacoli aperti al pubblico possono essere svolti con posti a sedere preassegnati e distanziati e a condizione che sia assicurato comunque il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro sia per il personale, sia per gli spettatori che non siano abitualmente conviventi nel limite di 200 spettatori in luoghi chiusi e per sala. Per gli spettacoli vanno osservate le linee guida stabilite dalla scheda tecnica allegata al decreto denominata "CINEMA E SPETTACOLI DAL VIVO"
LE DISPOSIZIONI HANNO EFFETTO FINO AL 14/7/2020.

AI SENSI DEL DPCM 11/6/2020 ART 1 C. 1 LETT. M) SONO SOSPESE FINO AL 14/7/2020 E COMUNQUE FINO A NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI LE ATTIVITA' DI SALA DA BALLO E DISCOTECHE E LOCALI ASSIMILATI ALL'APERTO E AL CHIUSO, LE FIERE  ED I CONGRESSI.

AI SENSI DEL DPCM 11/6/2020 ART. 1 C. 1 LETT. G) FINO AL 25/6/2020 NON SONO CONSENTITI SPORT O ATTIVITA' CHE COMPORTANO IL CONTATTO FISICO FATTO SALVO NUOVE DISPOSIZIONI REGIONALI.


Le schede tecniche sono reperibili in allegato al decreto del presidente della regione piemonte n. 68 del 13.6.2020 al seguente link:
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/sanita/coronavirus-piemonte-ordinanze-circolari-disposizioni-attuative  .

Per informazioni contattare l'ufficio attività economiche al n. 011-6819376 o via mail : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. " .

Bookmark and Share