18/12 - Firmato il Protocollo per il reclutamento di personale per la nuova RSA

  • Stampa

 DSC0697In vista della conclusione dei lavori per la realizzazione della nuova Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) nella Città di Nichelino, si avvia la fase di promozione e raccolta dei fabbisogni e delle esigenze aziendali per l’assunzione di una novantina di persone da inserire nel nuovo insediamento.

Un primo importante passo è rappresentato dalla firma del protocollo d'intesa, sottoscritto oggi da Claudio Spadon, direttore dell'Agenzia Piemonte Lavoro, l’ente regionale che coordina e gestisce i Centri per l’impiego piemontesi, da Giampietro Tolardo, sindaco della Città di Nichelino, e da Massimo Bariani, amministratore delegato del Gruppo Gheron Srl (società che gestirà la RSA). Il protocollo è lo strumento di accompagnamento al lavoro, che ha l’obiettivo di mettere a disposizione dell’impresa un servizio pubblico di qualità per il reclutamento del personale, e di garantire criteri di trasparenza e tracciabilità dell’intero processo selettivo aperto a tutti i cittadini.

Le candidature vanno mandate dal 1 al 31 gennaio 2020. Si ricercano 92 addetti con i seguenti profili: 68 operatori socio-sanitari, 16 infermieri/e, 2 terapisti/e di riabilitazione, 3 educatori/trici, 2 aiuto cuoco/a, e 4 ausiliari/e per la cucina.

Le candidature vanno inviate, esclusivamente via e-mail, all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   con in allegato il file del curriculum vitae nominato con cognome e nome del candidato. Nell'oggetto va inserita la dicitura RSA Nichelino e il profilo professionale a cui ci si candida.

Bookmark and Share