Mercoledì, 17 Luglio 2019 04:37:17
CookiesAccept

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito utilizza cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione, e per altre funzioni. Utilizzando il nostro sito accetti il fatto che possiamo caricare questo tipo di cookies nel tuo dispositivo.Leggi il documento e-Privacy della Comunità Europea

31/1 - Nichelino pronta per la nevicata

NeveNevicata in arrivo per Nichelino e per tutto il torinese. L'evento meteo dovrebbe cominciare questa notte, giovedì 31 gennaio, dalle ore 20 circa, per poi durare fino a tutta la giornata di domani.

L'allerta meteo prevede la posa di circa 8 - 11 centimetri di neve sul manto stradale. Il periodo di più intensa nevicata dovrebbe essere fra le 3 e l'ora di pranzo di domani mattina, venerdì 1° febbraio. Nel pomeriggio la neve dovrebbe poi mischiarsi a pioggia. Secondo le previsioni l'evento si concluderà alle 21 circa di domani. L'Ufficio Ambiente comunale ha predisposto tutte le misure per ridurre al minimo i disagi per la cittadinanza: dallo spargimento di sale a quello della sabbia, al passaggio dei mezzi spazzaneve in caso di necessità (iniziando dalle vie principali per poi passare a quelle secondarie). E' stata allertata la Protezione civile. Si ricorda che è in vigore l’Ordinanza Sindacale n. 285/2018, la quale prevede che durante e dopo le nevicate e/o gelate, tutti i proprietari di immobili e amministratori o conduttori di stabili a qualunque scopo destinati, dovranno tenere sgombro il marciapiede o, in mancanza di questo, uno spazio di almeno metri 1,50 di profondità per tutta la lunghezza del proprio muro frontale. La neve rimossa non dovrà invadere la carreggiata o gli scarichi dei pozzetti stradali. In caso di gelo si dovrà provvedere allo spargimento di sale, sabbia, segatura o altro materiale adatto. Tutti i proprietari di immobili sono tenuti ad assumere provvedimenti atti a:

- garantire che la neve non cada dai tetti;

- tutelare l’incolumità e la sicurezza dei passanti;

- evitare il danneggiamento di eventuali mezzi parcheggiati.

Bookmark and Share