Piano particolareggiato delle vie Tetti Rolle e Mentana, per abitazioni stabili di nomadi

  • Stampa

Piano particolareggiato delle vie Tetti Rolle e Mentana, aree cr3n n. 967 e n. 982 per abitazioni stabili di nomadi, con contestuale variante parziale al p.r.g.c. vigente, ai sensi degli articoli 40 e 17, comma 7, l.r. 56/77 e s.m.i. Progetto preliminare.
Avviso di pubblicazione e deposito

Il responsabile della posizione organizzativa
Ai sensi e per gli effetti delle disposizioni vigenti in materia urbanistica;
Vista la legge regionale n. 56 del 5.12.1977 e s.m.i. ed in particolare gli articoli 40 e 17;
Vista la legge regionale n. 40 del 14.12.1998, art. 20;
Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 75 del 20.12.2012, con cui è stato adottato il progetto preliminare del Piano Particolareggiato delle vie Tetti Rolle e Mentana, aree CR3n  n. 967 e 982 per abitazioni stabili di nomadi con contestuale variante parziale al PRGC vigente approvato con deliberazione della Giunta Regionale n. 111-27050 del 30.7.1993 e s.m.i.:
r e n d e     n o t o
che la citata deliberazione del C.C. n. 75 del 20.12.2012, divenuta esecutiva a norma di legge e gli atti tecnici costituenti il piano e la variante in oggetto saranno depositati in libera visione al pubblico, per 30 (trenta) giorni consecutivi, compresi i festivi,  a partire dal 28 gennaio sino al 26 febbraio 2013 con il seguente orario:
ore 10,00 - 12,00 dal lunedì al venerdì presso il Servizio Urbanistica ed Edilizia
ore 10,00 - 12,00 sabato e festivi            presso il Corpo di Polizia Municipale
che i medesimi atti,  inoltre, saranno  contemporaneamente pubblicati per estratto all'Albo Pretorio on-line del Comune;
chiunque ne abbia interesse, ivi compresi i soggetti portatori di interessi diffusi, potrà presentare osservazioni e proposte anche munite di supporti esplicativi, ai sensi degli articoli 40, 1° comma e 17, 7° della L.R. 56/77 e/o della L.R. n. 40/98, art. 20, 4° comma, per ciò che riguarda la compatibilità ambientale.
Le osservazioni e proposte redatte in triplice copia dovranno essere consegnate all'Ufficio Protocollo del Comune nei 30 (trenta) giorni successivi alla scadenza del deposito e perciò entro il 28 marzo 2013.

Materiale e documentazione

Bookmark and Share